Disabili e lavoro: le competenze fanno la differenza

Disabili e lavoro: valorizzazione del talento lavorativo delle persone con disabilità.

Il tema principale dell’Inclusion job Day e dei suoi eventi è la valorizzazione dei talenti lavorativi delle persone con disabilità. Incontri, opportunità e momenti di divulgazione che si basano anche sulla legislazione vigente.

In Italia, infatti, il collocamento in materia di disabili e lavoro è disciplinato dalla legge “Norme per il diritto al lavoro dei disabili“.
L’obiettivo è quello di promuovere l’inserimento e l’integrazione delle persone con disabilità nel mondo del lavoro. La strada da percorrere passa attraverso il collocamento affidato agli uffici competenti per ogni regione del Paese.

L’Inclusion Job day, all’interno del contesto di disabili e lavoro, si pone come obiettivo proprio l’inclusione dei talenti lavorativi delle persone con disabilità e/o appartenenti alle categorie protette. Gli strumenti ed i mezzi per arrivare alla meta sono molteplici.

Gioca un ruolo fondamentale, in tema disabili e lavoro, la condivisione ed il dibattito continuo sulle tematiche in materia di inclusione e valorizzazione.

Disabili e lavoro: cicli di incontri di Accademy Job Talks

I Job Talks sono il contesto ideale per dare continuità ma soprattutto per incentivare l’importanza della condivisione e dibattito tra tutti gli stakeholder del mondo dell’inclusione.

Al centro sempre le competenze e i talenti delle persone con disabilità in un contesto di inclusione lavorativa, già di per sé evoluto, ma che richiede sempre più attenzioni attraverso l’ascolto e la condivisone.

Nell’ultima edizione del 30 giugno, l’argomento è stato “Tecnologie e normative per l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità”. Come cambiano gli scenari del lavoro per le persone con disabilità. A parlarne:

  • Gabriele Gamberi, Area inclusione lavorativa e disability Fondazione ASPHI
  • Alessandro Pepino, Delegato del Rettore per Disabilità e DSA Università Federico II di Napoli.
  • ssa Manuela Pioltelli, Responsabile Area Collocamento Mirato UMANA S.p.A.
  • Marco Rasconi, Presidente Nazionale UILDM

Durante l’incontro, moderato dal Program Manager Paolo Beretta, è stato fornito il servizio di traduzione nella Lingua Italiana dei Segni LIS. 

Disabili e lavoro: opportunità all’Inclusion oltre il ciclo di accademy

l’Inclusion Job Day offre un programma di inclusione e valorizzazione in materia di disabili e lavoro a 360°. La condivisone ed il dibattito delle buone pratiche di inclusione è difatti affiancato a concrete opportunità di lavoro.

Ogni anno sono in programma tre giornate, negli ultimi anni totalmente in digitale, dedicate alle persone con disabilità e/o appartenenti alle categorie protette. Ogni edizione, come per la prossima in programma il 27 di ottobre, si apre con i Job Talks per i dibattiti in materia di disabili e lavoro.

Subito a seguire, le opportunità offerte permettono alle persone con disabilità di mettere in gioco le loro competenze grazie ad offerte di lavoro e colloqui offerti dalle aziende partecipanti.

L’iscrizione è semplicissimi, basta compilare il form da questo link: www.inclusionjobday.com/visitatore

Sulla piattaforma è possibile caricare il proprio CV e candidarsi per le offerte di lavoro disponibili tutto l’anno. La lista delle opportunità lavorative è disponibile a questo link: https://inclusionjobday.com/offerte-di-lavoro/

Inoltre, nei giorni prossimi all’evento saranno disponibili, sempre in piattaforma, i profili delle aziende partecipanti. Visitando ogni profilo sarà possibile scoprire le agende colloqui per prenotarsi e sostenere direttamente in piattaforma, il giorno dell’evento, colloqui 1to1 con i recruiter aziendali per mettersi concretamente in gioco con le proprie competenze e abbracciare tutte le opportunità di lavoro che l’evento mette a disposizione.

Post correlati