Iscriviti

Informazioni offerta

Sede

Roma

Settore funzionale

Altra funzione aziendale

Descrizione

L’Area Chief Operating Officer ha la responsabilità di definire, anche con il supporto delle Società controllate, le soluzioni strategiche ed il complessivo modello operativo delle Operations di Gruppo, assicurandone l’efficiente gestione da parte delle altre Società del Perimetro di Direzione e Coordinamento.

In tale ambito, per l’Unita Organizzativa Coordinamento Esternalizzazioni, cerchiamo un/a Specialista Gestione Esternalizzazioni per supervisionare e coordinare il ricorso a nuove esternalizzazioni e monitorare quelle poste in essere, attive e passive, in coerenza con la normativa vigente e la politica aziendale in materia.

In particolare, la risorsa si occuperà di:

  • Valutare le proposte di esternalizzazione e coordinare tavoli di lavoro con le funzioni interessate (tipicamente le Funzioni Aziendali di Controllo della Capogruppo) al fine di qualificare il tipo esternalizzazione (FOI/NO FOI);
  • Interfacciare le strutture interessate dalla proposta di esternalizzazione per effettuare la necessaria verifica di coerenza, completezza e correttezza del set documentale a supporto dell’iniziativa;
  • Predisporre la documentazione di accompagno alle proposte di esternalizzazione da sottoporre agli Organi Aziendali e all’Autorità di Vigilanza;
  • Valutare le esternalizzazioni in essere al fine di intraprendere eventuali azioni di razionalizzazione;
  • Predisporre la reportistica annuale sulle esternalizzazioni verso gli Organi Aziendali;
  • Fornire supporto consulenziale alle Società del Gruppo nelle operazioni di esternalizzazione;
  • Partecipare o dirigere progettualità che vedono il coinvolgimento della U.O. Coordinamento Esternalizzazione.

Requisiti:

  • Laurea in discipline economiche o giuridiche;
  • Esperienza pregressa di almeno cinque anni in società di consulenza ambito normativa bancaria e/o assicurativa;
  • Conoscenza della normativa di riferimento in materia di outsourcing, del processo di Outsourcing (business case, negoziazione, contrattualizzazione, transizione in ingresso, gestione della relazione con il fornitore e gestione dei cambiamenti, transizione in uscita), degli schemi tipici per l’inquadramento e la disciplina del contratto di Outsourcing;
  • Conoscenza delle logiche e dei principali sistemi di reportistica direzionale a supporto delle decisioni aziendali e delle modalità di interlocuzione con le Autorità di Vigilanza e con gli Organi aziendali;
  • Capacità di analisi degli impatti derivanti dalle operazioni di esternalizzazione, in particolare in termini di complessiva coerenza strategica e di opportunità economica (costi-benefici) e capacità di valutazione dei rischi derivanti dalle iniziative di esternalizzazione e delle azioni da intraprendere per limitarne la probabilità e gli effetti;
  • Capacità di analisi dei dati e di lavorazione su Data Base e conoscenza delle tecniche di programmazione dei tempi di intervento, di monitoraggio dello stato avanzamento in termini di tempi, controllo costi e qualità e di pianificazione delle attività e di allocazione delle risorse interne ed esterne assegnate;
  • Conoscenza del funzionamento del sistema bancario e del settore creditizio nel suo complesso, con particolare riferimento al funzionamento dei Gruppi Bancari nelle sue specificità operative ed organizzative;
  • Conoscenza delle principali norme (e loro evoluzioni) di regolamentazione del settore bancario e finanziario e degli organismi di Vigilanza nazionali e internazionali;
  • Conoscenza delle caratteristiche del business e dell’organizzazione interna ad una Banca, in termini di strutture organizzative, processi aziendali, procedure e meccanismi operativi;
  • Team working, buona capacità di programmazione e buon orientamento al risultato;
  • Buona conoscenza della lingua inglese;
  • Buona conoscenza del Pacchetto Office.

Si prega di allegare cv.


Iscriviti